FAIR data management: best practices and open issues. Iscrizioni aperte per l'evento RDA in Italia, 14-15 Novembre, Firenze

    You are here

RDA in collaborazione con gli atenei universitari di Torino, Milano, Bologna, Trento e Parma e con il patrocinio di CNR, AISA e OpenAIRE organizza un workshop di due giorni sule tema della condivisione, del riuso e della riproducibilità dei dati della ricerca, con particolare attenzione ad alcuni ambiti scientifici e alle infrastrutture di ricerca ad essi correlate.

Perchè partecipare?

Il workshop vuole riflette sulle sfide politiche, socio-culturali, legali, tecniche e tecnologiche  legate al riuso e alla riproducibilità dei dati della ricerca, alla luce dei principi definiti nell’acronimo FAIR (Findable, Accessible, Interoperable Riusable), lanciati dalla Data FAIRport initiative e di recente adottati nelle nuove linee guida della Commissione europea in materia di gestione dei dati nei progetti finanziati da Horizon 2020.

Cosa ci aspettiamo?

Partendo  da esperienze concrete di alcune infrastrutture di ricerca, l’obiettivo delle due giornate è affrontare in modo collaborativo gli aspetti politici,socio-culturali, infrastrutturali e tecnico-gestionali legati ai dati della ricerca, avvalendosi del contributo dei gruppi di lavoro di RDA e di altri esperti in Italia e all’estero. Il confronto tra coordinatori di progetti di infrastrutture,ricercatori, enti finanziatori, istituzioni di ricerca, data scientist, data librarian/curators, gestori di infrastrutture di calcolo ed enti pubblici porterà ad individuare quali linee guida possono essere efficacemente adottate oggi e quali, invece, sono le sfide ancora aperte su cui concentrare gli sforzi per una concreta implementazione dei principi FAIR in Italia.

Saranno illustrate esperienze concrete di pianificazione e implementazione del piano di gestione dei dati (Data Management Plan) e di uso di metadati, di versioning, di adozione di standard nella citazione e di modelli e soluzioni relativamente alla provenienza dei dati.

A chi è è rivolto?

Ricercatori, responsabili di infrastrutture di ricerca, di infrastrutture di calcolo, pro-rettori alla ricerca, uffici della ricerca e di accesso aperto, gestori di repository, bibliotecari esperti di metadati e data curation.

Come e quando

L'incontro si articola in due giornate durante le quali interverranno  relatori nazionali e internazionali; ampio spazio sarà dedicato al dibattito  e alla partecipazione attiva dell'uditorio e ciascuna giornata si chiuderà con una tavola rotonda che vedrà coinvolti a seconda delle tematiche affrontate i soggetti interessati che  illustreranno le loro posizioni e/o proposte e discuteranno con il pubblico.

14-15 Novembre 2016
Univerità di Firenze, Biblioteca Umanistica, Sala Comparenti
Piazza Brunelleschi 4
Firenze

 

PAGINA DELL'EVENTO | AGENDA E RELATORI | ISCRIZIONI